Danta

Massimiliano Scarpa

Danta

Comelico Superiore

Massimiliano Scarpa photographer

Scatti realizzati in una giornata d’inverno lungo il Cammino boschivo  che porta da Passo S. Antonio a Danta di Cadore nel 2014.

Un tranquillo percorso nel bosco di larici tra i profumi del muschio e della resina e i pochi raggi di luce che ne attraversano il fitto ordito naturale.  In pochi chilometri di sentiero un susseguirsi ininterrotti di paesaggi diversi e giochi di luce.

 

 

 

 

Massimiliano Scarpa_- photographer_Danta_comelico superiore_2015

Chiesa di Santa Barbara

Sorge discosta dal centro, in posizione panoramica.

Si tratta di un edificio recente che ha sostituito un sacello Settecentesco nella prima metà del XX secolo. L’antico “altariolo” fu realizzato nel 1702 dal pievano di Candide per proteggere il paese dai fulmini e dagli incendi (da qui l’intitolazione a Santa Barbara).

Massimiliano Scarpa_photographer_Danta_comelico_2chiesa Santa Barbara Massimiliano Scarpa_- photographer_Danta_comelico superiore_2015 Massimiliano Scarpa_- photographer_Danta_comelico superiore_2015

 

Massimiliano Scarpa_- photographer_Danta_comelico superiore_2015 Massimiliano Scarpa_- photographer_Danta_comelico superiore_2015 Massimiliano Scarpa_- photographer_Danta_comelico superiore_2015 Massimiliano Scarpa_- photographer_Danta_comelico superiore_2015 Massimiliano Scarpa_- photographer_Danta_comelico superiore_2015

 

Danta

Comelico Superiore

Massimiliano Scarpa photographer

Scatti realizzati in una giornata d’inverno lungo il Cammino boschivo  che porta da Passo S. Antonio a Danta di Cadore.

Massimiliano Scarpa

admin

Written by admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *